Schermo rotto - Sfarfallio – Cavo flat


Schermo rotto - La diagnosi più semplice


Schermo artefatto

Per prima cosa le anomalie video non sono dovute sempre allo schermo, ma per lo più alla GPU (GPU, dall'inglese “graphics processing unit”).

Verificare se il problema deriva dallo schermo oppure dalla scheda video integrata è molto semplice: sarà sufficiente collegare il portatile/Pc Fisso ad una TV o un monitor con ingresso HDMI o VGA (cavo blu).
Se le anomalie vengono riprodotti sulla tv escluderemo lo schermo addebitando il difetto alla scheda grafica.


Sfarfallio schermo portatile

Lo sfarfallio dello schermo del portatile è sinonimo di flat cable difettoso.

Solitamente sono dei falsi contatti del flat cable che unisce l'uscita della scheda video al Display del Notebook. Questo difetto è molto frequente, in quanto i connettori di cui sopra durante le fasi di produzione automatica, vengono innestati in maniera non perfetta, e nel tempo per induzione elettrica possono deteriorarsi.
Frequentemente staccare e riattaccare il cavo flat, potrebbe essere sufficiente a risolvere il problema. Ma con simile frequenza il cavo potrebbe essere danneggiato. Necessita la sostituzione integrale del cavo flat, dovendo purtroppo smontare totalmente il pc portatile per arrivare al connettore della GPU


CASO A — Lo schermo è bianco (alcune volte si vede, altre rimane bianco)


E’ il primo caso possibile.
Se variando l’inclinazione dello schermo o premendo in alcune determinate zone del portatile il problema scompare all’origine del malfunzionamento potrebbe esserci il cavo flat che collega la scheda madre al pannello LCD.
Se toccando non succede nulla è lo schermo da sostituire.


CASO B — Schermo Completamente BUIO

E’ il problema peggiore. Rottura del Pannello (riparazione semplice) o Alla base vi è o una rottura completa della GPU.


CASO C — Lo schermo sembra nero ma in realtà manca di retroilluminazione. Inverter da sostituire

In questo caso il problema è da imputare all’inverter oppure alle lampade CCFL che sono appunto i due responsabili della retroilluminazione dello schermo.


Ecco dove siamo